• Blog
  • Finanziate facilmente le vostre fatture PMI con Hero

Finanziate facilmente le vostre fatture PMI con Hero

Temps de lecture : 4 minutes

Il factoring per PMI è una soluzione finanziaria per le piccole e medie imprese. Ottimizzando la gestione delle fatture, questo metodo consente alle PMI di superare le sfide legate al flusso di cassa, favorendo così una crescita stabile. In tal modo, il factoring per PMI offre un’alternativa flessibile per rafforzare la salute finanziaria delle aziende emergenti. In questo articolo spieghiamo le specificità, le condizioni e i vantaggi di questa modalità di finanziamento.

Perchè fare factoring per una PMI?

Il factoring per PMI presenta diversi vantaggi strategici:

Gestione efficace della riscossione

Il factoring consente di delegare al factor la gestione del recupero dei crediti dei clienti. L’azienda può, quindi, concentrarsi sul proprio core business senza essere costretta al monitoraggio dei pagamenti.

Riduzione del rischio cliente

Esternalizzando la gestione dei crediti, le PMI possono ridurre il rischio legato ai clienti affidando il recupero a professionisti esperti. Ciò riduce al minimo le potenziali perdite dovute al mancato pagamento e aumenta la prevedibilità.Ciò è tanto più importante perché è noto che i ritardi superiori a 30 giorni hanno un effetto veramente dannoso, poiché aumentano la probabilità di fallimento di una PMI di oltre il  40%.

Finanziare il fabbisogno di capitale circolante

Questo metodo consentealle PMI di migliorare il proprio flusso di cassa evitando di indebitarsi. Il factoring è, infatti, una soluzione di finanziamento veloce e flessibile che consente di ricevere il valore delle fatture al netto dei costi di factoring.Permette quindi di far fronte alle spese correnti, finanziando il WCR. Il factoring è particolarmente utile per le PMI con termini di pagamento lunghi o incerti da parte dei propri clienti.

Garantire i debiti contro gli insoluti

Il factoring offre alle PMI un'assicurazione del credito che le tutela dal rischio di mancato pagamento da parte dei propri clienti. In caso di mora del debitore, il factor risarcisce la PMI fino all'importo della fattura. Il factoring consente, quindi, alle PMI di assicurarsi il proprio fatturato epreservare la redditività.

Esternalizzare la gestione dei conti clienti

Oltre alla gestione degli incassi, il factoring può includere anche una componente di gestione dei clienti, che riduce gli oneri amministrativi delle PMI.Il factor si occupa di:

  • Solleciti,

  • Incassi,

  • Monitoraggio dei crediti dei clienti.

Resta comunque la possibilità di realizzare un factoringparziale. In questo caso solo una parte dei crediti clienti è affidata alla gestione del factor.

Accedere a una fonte di finanziamento rapida e accessibile

Il factoring è una fonte di finanziamento semplificata adattata alle esigenze e ai vincoli delle PMI.

Uno di questi è che le PMI hanno maggiori difficoltà nell’accesso ai finanziamenti, soprattutto quelli bancari. Ciò è dovuto a criteri di qualificazione generalmente inaccessibili per le piccole e medie imprese. I criteri di ammissibilità sono, tuttavia, meno restrittivi nell'ambito del factoring.

Come scegliere la società di factoring per una PMI?

Per scegliere la società di factoring per una PMI, bisogna prendere in considerazione diversi criteri, come ad esempio:

Da quanto tempo il factor è sul mercato e la sua reputazione

È importante scegliere una società di factoring che abbia una solida e riconosciuta esperienza sul mercato. Scegliete una società di factoring che abbia una buona reputazione e un'immagine positiva. Questo può essere garanzia di serietà, affidabilità e qualità del servizio.

 

Competenza nel settore

È essenziale scegliere una società di factoring che conosce bene:

  • Il settore di attività,

  • Le specificità,

  • I vincoli,

  • I rischi delle PMI.

Questo permette di adattare il servizio tenendo conto delle esigenze e delle aspettative delle PMI, per offrire soluzioni su misura, per gestire efficacemente il recupero crediti e  assicurarsi contro gli insoluti.

Profilo del portafoglio clienti

È interessante scegliere una società di factoring che abbia un profilo di portafoglio clienti simile a quello delle PMI, in termini di :

  • Dimensioni,

  • Fatturato,

  • Volume di affari,

  • Termini di pagamento,

  • Etc.

Ciò consente di beneficiare di:

  • Condizioni di finanziamento più vantaggiose,

  • Tariffe più competitive,

  • Scadenze più brevi,

  • Servizi più personalizzati.

La velocità del processo di approvazione del credito e di finanziamento

È importante scegliere una società di factoring che offra rapidità nel processo di approvazione e finanziamento del credito. Tale velocità di elaborazione consente alla PMI di avere un flusso di cassa immediato, senza attendere il pagamento da parte dei propri clienti.

Ciò consente di:

  • Finanziare le esigenze di capitale circolante,

  • Pagare i fornitori,

  • Pagare i dipendenti,

  • Fare nuovi investimenti.

Flessibilità

È fondamentale scegliere una società di factoring che offre flessibilità. Ciò consente alla PMI di adattarsi alle fluttuazioni della sua attività, delle sue esigenze e dei suoi vincoli.Tale flessibilità consente inoltre di adattare il servizio di factoring a seconda dei:

  • Periodi,

  • Clienti,

  • Fatture,

  • Etc.

Si consiglia di scegliere una società di factoring che offre soluzioni semplici, veloci e senza impegno. Niente più contratti a lungo termine, soglie minime di fatturato, garanzie personali o aziendali!

Le diverse forme di factoring per le PMI

Le PMI hanno accesso a diverse forme di factoring adatte alle loro esigenze specifiche:

Factoring tradizionale (full factoring)

Implica la gestione integrale dei crediti dei clienti da parte della società di factoring, compreso il recupero crediti e la gestione dei rischi di mancato pagamento. Consiste nell'affidare tutti i crediti clienti al factor che anticipa l'importo delle fatture al netto di una commissione, ed è responsabile della riscossione e del monitoraggio dei pagamenti.

Nel factoring classico, i clienti vengono informati del trasferimento del debito e devono pagare direttamente il factor. Conviene alle PMI che hanno un volume d’affari significativo, che lavorano con clienti solvibili e che desiderano delegare la gestione delle proprie fatture.

Factoring parziale

Il factoring parziale o spot factoring consente alle PMI di scegliere le fatture da trasferire eoffre flessibilità adattata alle esigenze di finanziamento occasionali. Offre grande flessibilità alle imprese, che possono utilizzare questa soluzione in base alle proprie esigenze di cassa, senza modificare il rapporto con i propri clienti.

Il factoring parziale può essere notificato o confidenziale, a seconda che i clienti siano informati o meno del trasferimento del debito. È adatto alle PMI che hanno esigenze di finanziamento occasionali o che desiderano testare il factoring prima di impegnarsi in una formula più continuativa.

Factoring forfettario

Il factoring forfettario è una forma di factoring che consente un anticipo immediato su un importo complessivo di fatture. Questo approccio forfettario semplifica, quindi, la gestione della liquidità, offrendo una migliore prevedibilità. Include il finanziamento delle fatture, la garanzia contro gli insoluti e la gestione dei crediti, ad un costo unico e prevedibile.

Il factoring a forfait è generalmente confidenziale, cioè i clienti non vengono informati del trasferimento del debito e continuano a pagare l'azienda. È l'ideale per le PMI che vogliono controllare il proprio budget e che vogliono mantenere i rapporti con i propri clienti.

Quanto costa il factoring per una PMI?

Il costo del factoring per una PMI varia in base a diversi fattori, tra cui:

  • Dimensione aziendale,

  • Volume d’affari,

  • I termini specifici del contratto.

Inoltre, i costi in genere includono:

  • Commissioni su fatture cedute,

  • Costi di gestione,

  • Commissioni legate al rischio di mancato pagamento.

Le tariffe variano tra l'1% e il 3% dell'importo delle fatture. È fondamentale negoziare attentamente le condizioni contrattuali per garantire una soluzione di factoring economicamente valida e adatta alle esigenze delle PMI.

Quali sono gli svantaggi del factoring per una PMI?

Il factoring, benché vantaggioso, presenta alcuni svantaggi per una PMI:

Il costo del factoring

Il factoring è una soluzione di finanziamento che ha un costo di cui bisogna tenere conto, perché incide direttamente sul margine dell'azienda. Il factoring, infatti, comporta il pagamento di diverse commissioni, quali:

  • Commissione di gestione,

  • Commissione di finanziamento,

  • Costi aggiuntivi.

È, quindi, importante confrontare offerte diverse, e negoziare le condizioni più vantaggiose per la propria attività.

Perdita di relazioni con i clienti

L'utilizzo di una soluzione di factoring può far perdere parte del rapporto con il cliente e rendere l'azienda dipendente dal factor.In effetti, il factoring viene spesso notificato. In altre parole, i clienti vengono informati del trasferimento del debito e devono pagare direttamente al factor. Questo potrebbe nuocere all’immagine dell'azienda, che può apparire meno solida o meno credibile.

La complessità e la rigidità del factoring

Il factoring a volte può sembrare complesso e rigido, necessitando un impegno privo di flessibilità. In effetti, il factoring implica la firma di un contratto con il factor.Tale contratto può includere clausole restrittive come l'obbligo di trasferire una percentuale minima o massima del fatturato, il divieto di lavorare con altri factor.

Come ottenere un finanziamento in modo rapido ed economico per le vostre fatture con Hero?

Siete interessati al factoring ma avete paura dei vincoli?

Fortunatamente esiste un’alternativa meno restrittiva e a basso costo: Hero.Con Hero, abbiamo creato una piattaforma di pagamento e finanziamento che offre agevolazioni di pagamento adatte ai vincoli di una PMI.Questa piattaforma fondata nel 2020 offre davvero il pagamento frazionato in 3 o 4 rate a titolo gratuito oppure il pagamento dilazionato a 30 o 60 giorni.

Concretamente, potete pagare le fatture dei vostri fornitori in 3 o 4 rate o in differita, mentre la piattaforma paga immediatamente i vostri fornitori. Queste agevolazioni di pagamento valgono anche per i vostri clienti. Questi possono essere pagati anche in 3 o 4 rate o in differita. D'altro canto, i vostri crediti clienti vengono immediatamente pagati dalla piattaforma. È simile al factoring ma più economico e con meno vincoli!

In conclusione, convertendo rapidamente i crediti in liquidità, il factoring fornisce alle PMI una preziosa flessibilità per stimolare la crescita e garantire un’efficace gestione finanziaria.Per scegliere la migliore soluzione di factoring è importante negoziare le condizioni più vantaggiose per la propria attività. Il factoring per le PMI è, quindi, una soluzione efficace per finanziare facilmente le vostre fatture.


Écrit par

Valentin Orrù

Head of Growth

18/12/2023

Enfin le paiement pro que vos clients attendent vraiment.