• Blog
  • Finanziate le fatture del vostro organismo di formazione con Hero

Finanziate le fatture del vostro organismo di formazione con Hero

Temps de lecture : 3 minutes

Volete finanziare velocemente le fatture del vostro ente di formazione? Il factoring per organismi di formazione è la soluzione ideale per voi. Questa opzione, infatti, è apprezzata in settori sempre più diversificati. Consiste nell’affidare le vostre fatture a una società specializzata, denominata factor, per beneficiare di finanziamenti rapidi e flessibili. In questo articolo esploriamo i vantaggi, gli svantaggi e i metodi di questa tecnica finanziaria.

Perché fare factoring per un ente di formazione?

Il factoring presenta numerosi vantaggi per un ente di formazione, sia dal punto di vista finanziario che amministrativo.

Pagamento rapido delle fatture tra le 24 e le 72 ore

Nel settore della formazione i termini di pagamento sono spesso lunghi. Il factoring consente di ottenere liquidità in tempi record, generalmente tra le 24 e le 72 ore. Questa velocità favorisce una gestione della liquidità più efficiente, consentendo agli organismi di formazione di mantenere la stabilità finanziaria.

Gli enti di formazione che utilizzano il factoring notano una significativa riduzione dei tempi di pagamento. Possono, così, migliorare la loro capacità di far fronte alle spese correnti e investire nello sviluppo dei loro programmi.

Anticipi per fatture emesse alla Pubblica Amministrazione

Il factoring offre agli enti di formazione la possibilità di ottenere anticipi sulle fatture rilasciate alla Pubblica Amministrazione.Questa flessibilità finanziaria consente agli organismi diformazione dibeneficiare rapidamente dei fondi necessari al normale svolgimento delle proprie attività:

  • Attuazione dei programmi di formazione,

  • Acquisto di attrezzature didattiche,

  • Formazione del proprio personale.

Pertanto, gli enti di formazione possono ottimizzare il proprio flusso di cassa, evitando così ritardi nei pagamenti potenzialmente dannosi per le loro operazioni.

Garanzia contro gli insoluti dei clienti privati

Cedendo i propri crediti alle società di factoring, gli enti di formazione trasferiscono anche il rischio di mancato pagamento a essa. Pertanto, in caso di mancato pagamento da parte del cliente privato, la società di factoring si assume la responsabilità dei recuperi e delle eventuali perdite finanziarie.Tuttavia, bisogna sapere che il factor prende tempo per valutare i rischi prima di impegnarsi. Maggiore è il rischio legato al cliente, se non deve essere notificato o se i vostri termini di pagamento sono lunghi, maggiori saranno i costi di factoring.

Miglioramento del flusso di cassa

Una delle principali sfide che gli enti di formazione devono affrontare è la gestione del flusso di cassa.Con il factoring, possono convertire i propri crediti in liquidità immediata, garantendo così un flusso di cassa più stabile. Cedere le fatture dei clienti a un factor permette di beneficiare di liquidità immediata per finanziare la vostra attività.

Gestione semplificata delle fatture

I processi amministrativi relativi alla fatturazione possono richiedere molto tempo per gli organismi di formazione. Il factoring consente di delegare tale gestione ad una società specializzata, consentendo così alle entità di concentrarsi sul proprio core business.

Finanziamento del fabbisogno di capitale circolante

Il factoring consente di ricevere entro 24-48 ore un anticipo di cassa, corrispondente ad una percentuale dell'importo delle fatture cedute (generalmente tra l'80% e il 90%).

Ciò consente di far fronte alle spese correnti come:

  • Stipendi,

  • Spese,

  • Affitti,

  • Etc.

Come scegliere la società di factoring per un ente di formazione?

La scelta di una società di factoring dipende da diversi criteri, tra cui:

  • Costo,

  • Tasso di anticipo,

  • Termini di pagamento,

  • Servizi aggiuntivi,

  • Conoscenza del settore di attività.

Ecco alcuni suggerimenti per trovare la migliore soluzione di factoring per il vostro organismo formativo:

Confrontare le offerte

Confrontare le offerte delle diverse società di factoring disponibili sul mercato. Dovreste sapere che il costo del factoring è più o meno lo stesso tra i vari factor a causa della standardizzazione del settore.

Tuttavia, cercate di confrontare il contenuto dell'offerta. Alcune società offrono solo il finanziamento delle fatture mentre altre offrono un servizio completo.

Potete anche utilizzare piattaforme specializzate che permettono di confrontare le offerte in base alle vostre esigenze e aspettative.

Scegliete una società che conosce il settore degli enti di formazione 

Scegliete una società di factoring che conosca bene la vostra attività e le vostre specificità. Sarà in grado di proporvi un'offerta adeguata e di supportarvi nel vostro sviluppo.

Stabilite un rapporto di fiducia

Stabilite un rapporto di fiducia e trasparenza con la società di factoring.

Sarà il vostro partner finanziario a lungo termine, e dovrete comunicargli tutte le informazioni relative alle vostre fatture e ai vostri clienti.

Scegliete un'azienda reattiva

Assicuratevi che la società di factoring sia reattiva, disponibile e attenta alle vostre esigenze.

Deve essere in grado di pagarvi l'anticipo di cassa il ​​prima possibile, di gestire in modo efficace l'incasso delle vostre fatture e di garantirvi contro gli insoluti.

Rivolgetevi a un broker, se necessario 

Fatevi seguire da un broker di factoring se avete bisogno di aiuto per scegliere la migliore società di factoring.

Il broker è un intermediario che conosce bene il mercato del factoring. Può anche indirizzarvi verso l'offerta più adatta alla vostra situazione.

Le diverse forme di factoring per gli organismi di formazione

Gli organismi di formazione possono beneficiare di diverse forme di factoring a seconda delle loro specifiche esigenze.

Factoring tradizionale (full factoring)

Questa forma di factoring è la forma più comune di factoring. Il full factoring implica il trasferimento totale dei crediti clienti alla società di factoring. Questa si occupa della gestione completa dei crediti e si assume il rischio di mancati pagamenti.

Gli enti formativi preferiscono il factoring tradizionale a causa della tranquillità che offre.

Factoring parziale o spot factoring

È una forma di factoring che consente agli enti di formazione di scegliere le fatture che desiderano trasferire al factor, senza impegno di durata o volume. Per esigenze di finanziamento occasionali, il factoring parziale è una soluzione adatta.Consente agli organismi di formazione muovere rapidamente fondi trasferendo solo una parte dei loro crediti.

Gli organismi formativi utilizzano il factoring parziale per soddisfare specifiche esigenze finanziarie.

Factoring forfettario

Questa forma di factoring offre una soluzione su misura agli enti di formazione consentendo loro di scegliere un pacchetto adatto alle loro esigenze.Garantisce maggiore flessibilità nella gestione del debito. Concretamente propone agli enti di formazione una tariffa fissa e trasparente, senza costi nascosti o variabili.

Gli organismi di formazione preferiscono il factoring a forfait per una gestione personalizzata delle proprie finanze.

Quanto costa il factoring per un ente di formazione?

Il factoring è sicuramente una soluzione di finanziamento dai molteplici vantaggi. Tuttavia, per valutarne appieno la portata, è necessario conoscerne il costo. Soprattutto perché ha un impatto diretto sul margine dell'organismo formativo.

I costi di factoring possono variare in base a diversi fattori, tra cui:

  • Fatturato oggetto di factoring,

  • Rischio del cliente,

  • Società di factoring scelta,

  • Importo medio delle fatture.

I costi medi legati al factoring per un ente di formazione variano tra lo 0,1% ed il 3% dell'importo dei crediti ceduti al factor nell’ambito dei tradizionali contratti di factoring.

 

Quali sono gli svantaggi del factoring per un ente di formazione?

Nonostante i suoi vantaggi, il factoring presenta anche degli svantaggi che è importante tenere in considerazione.

Costi aggiuntivi

I costi associati al factoring, sebbene variabili, possono rappresentare un onere finanziario significativo per gli organismi di formazione.Il factoring comporta, infatti, il ​​pagamento di diversi costi, come la commissione di gestione, la commissione di finanziamento e costi aggiuntivi che riducono il margine degli enti formativi. È, quindi, fondamentale calcolare attentamente questi costi prima di optare per questa soluzione.

Perdita di controllo

Cedendo la gestione dei crediti a una società di factoring, gli enti formativi possono perdere parte del controllo sulla relazione con il cliente. È essenziale trovare un equilibrio tra delegare e preservare il legame con i clienti.

Deterioramento dei rapporti con i clienti

Il factoring può danneggiare il rapporto tra l'organismo di formazione e i suoi clienti, che vengono informati del trasferimento del debito. Dovranno, quindi, saldare il pagamento direttamente al factor.È probabile che ciò possa nuocere alla qualità delle relazioni con i clienti. Inoltre, l'organismo formativo perde il controllo sul monitoraggio e sulla riscossione delle proprie fatture. Deve rispettare le regole e le procedure del factor.

Procedure complesse

A volte il factoring può richiedere un impegno di diversi mesi o addirittura di diversi anni. È anche frequente che le società di factoring blocchino l'intero credito clienti.Inoltre, il factoring richiede un adattamento dell'organizzazione e del sistema informativo dell’ente formativo, che deve trasmettere regolarmente al factor le fatture e le informazioni sui clienti.È, quindi, molto importante optare per il tipo di factoring adatto alle vostre esigenze e vincoli.

La limitazione della soluzione

Le società di factoring possono rifiutare le richieste da parte di alcuni organismi formativi, secondo :

  • Il loro settore di attività,

  • Il loro volume d'affari,

  • La concentrazione dei clienti.

Inoltre, alcune fatture possono essere escluse dal contratto di factoring, come quelle contestate, controverse o soggette a condizioni speciali.

Come finanziare le vostre fatture in modo rapido ed economico con Hero?

Abbiamo visto che, nonostante i reali vantaggi, il factoring presenta anche una serie di svantaggi. Essendo una piattaforma di pagamento e finanziamento, Hero permette di beneficiare dei vantaggi del factoring, senza gli svantaggi.

In effetti, Hero permette di beneficiare di liquidità immediata perché la piattaforma vi anticipa il pagamento dellefatture clienti.In questo modo si evitano gli svantaggi dei cicli di pagamento che possono essere lunghi. Si può anche ottimizzare il flusso di cassa e finanziare il proprio WCR. Eppure,  potete offrire agevolazioni di pagamento ai vostri clienti: pagamento frazionato in 3 o 4 rate o pagamento differito.

Con Hero potete anche rinviare il pagamento ai vostri fornitori o dividere i pagamenti in 3 o 4 rate. La piattaforma garantisce, anche in questo caso, il pagamento immediato delle vostre fatture.

Quindi, in entrambi i casi, i vostri rapporti commerciali sono preservati perché la piattaforma opera in completo anonimato.

In sintesi, il factoring offre agli organismi di formazione una soluzione finanziaria flessibile adatta alle loro esigenze specifiche.Considerando le esigenze specifiche del settore, il factoring emerge come un partner strategico per l'ottimizzazione dei flussi di cassa.Optare per il factoring per il vostro ente di formazione diventa, quindi, un approccio giudizioso per garantire la sostenibilità finanziaria di queste entità educative.

Écrit par

Valentin Orrù

Head of Growth

18/12/2023

Enfin le paiement pro que vos clients attendent vraiment.