• Blog
  • Ottimizzate il vostro flusso di cassa con un prestito per cassa per aziende

Ottimizzate il vostro flusso di cassa con un prestito per cassa per aziende

Temps de lecture : 4 minutes

Ottenere un prestito per cassa per azienda può essere una leva essenziale per la crescita e la stabilità finanziaria. Permette di ottimizzare il flusso di cassa fornendo liquidità immediata per soddisfare le esigenze operative. Queste ultime sono rappresentative della capacità dell'azienda di far fronte alle spese e a eventuali imprevisti. In questo articolo scoprirete come ottimizzare il vostro flusso di cassa.

Prestito per cassa : cos'è esattamente?

Il prestito per cassa è un tipo di credito a breve termine concesso da una banca o da un istituto creditizio per consentire a un'impresa di coprire fabbisogni di cassa singoli o ricorrenti

Si tratta di un anticipo di fondi senza una destinazione specifica, per coprire spese impreviste o realizzare un progetto. Viene concesso tramite un contratto firmato o verbale e consente all'azienda di avere un conto di debito per un determinato periodo di tempo.

In altre parole, un prestito per cassa è una forma di finanziamento concepita per fornire liquidità immediata a un'impresa. È destinato ad alleviare le esigenze urgenti di capitale circolante, come ad esempio:

  • Pagamenti di stipendi

  • Fornitori

  • Finanziamento di progetti specifici

Questo consente di ottimizzare la gestione della liquidità e di mantenere l’operatività aziendale.

In genere gli istituti di credito non richiedono alcuna garanzia per concedere un prestito per cassa. Tuttavia, è necessario dimostrare di avere una sana gestione dei conti dell'azienda.

I prestiti per cassa possono assumere diverse forme, come fidi, scoperti bancari o anticipi di cassa. Il tasso di interesse e la durata del prestito variano a seconda dell'offerta e del profilo del mutuatario.

Perché richiedere un prestito per cassa?

Prima di tutto, bisogna sapere che un flusso di cassa sano è la linfa vitale di una micro impresa/PMI ! Senza di esso, l'azienda non può crescere. Per definizione, il flusso di cassa indica la liquidità disponibile nelle casse o nei conti bancari di un'azienda.

Quando un cliente è inadempiente o c'è un calo di attività, questo può rivelarsi insufficiente per consentire all'entità di operare. Chiedere un anticipo di cassa diventa allora una necessità che consente all'azienda di aumentare il capitale proprio.

Ogni azienda ha dei costi da sostenere per garantire la propria redditività. Ecco i diversi scenari che possono indurre un'azienda a ricorrere a un prestito per cassa:

  • Un disallineamento del flusso di cassa. In altre parole, si verifica quando c'è un divario tra le spese e le entrate.

  • Un  calo di fatturato.

  • Una spesa imprevista (per esempio, la sostituzione di un'apparecchiatura guasta).

  • Un ritardo nel pagamento da parte di un cliente

  • Una necessità di sviluppo straordinaria.

Inoltre, un prestito per cassa presenta molteplici vantaggi:

  • Copre un'esigenza di finanziamento a breve termine. Il prestito contratto diventa così il flusso di cassa dell'azienda.

  • Dà un impulso alla crescita della vostra attività secondo la vostra convenienza.

  • Siete voi a decidere il piano di rimborso e, in caso di successo aziendale imprevisto, avrete anche il controllo sui termini di rimborso anticipato.

  • Gli interessi del credito di cassa sono deducibili dalle imposte sul reddito.

  • Potete scegliere il periodo di rimborso ideale : 3, 6, 12 o 24 mesi, etc. Avete la possibilità di negoziare i termini del contratto, garantendovi un prestito su misura adatto alla vostra attività e alle dimensioni della vostra azienda.

I diversi tipi di prestiti

Ecco i diversi tipi di prestito che potete richiedere alla vostra banca per finanziare le vostre esigenze di liquidità.

Fido di cassa

Il fido di cassa è un'autorizzazione limitata all'addebito in conto, consentita dalla banca in modo circostanziale. Consente di far fronte a disallineamenti temporali eccezionali tra uscite ed entrate, ad esempio nell'attesa del pagamento di uno stipendio.

Il fido di cassa è generalmente concesso per un periodo di 15 giorni al mese, oltre il quale il conto deve tornare a credito.

Il fido di cassa comporta il pagamento di interessi, che vengono calcolati in base all'importo e alla durata dell'addebito. Il loro importo può, tuttavia, essere negoziato con la banca al fine di limitare i costi per l'azienda.

Prestito per imprese con business stagionale 

Tale prestito è un credito a breve termine che permette di finanziare esigenze legate a un'attività stagionale. Si rivolge a imprese con un lungo ciclo operativo, come l'agricoltura, l'agroalimentare o il turismo.

Esso consente all'impresa di avere un saldo a debito sul proprio conto fino a un tetto e a una durata stabiliti dalla banca.

La durata di questo scoperto può essere lunga. La banca si assume quindi un rischio maggiore. Per poterne beneficiare è quindi necessario dimostrare di avere passività finanziarie stabili.

Questo tipo di prestito non è destinato a uno scopo specifico. Può essere utilizzato per finanziare:

  • Attrezzature

  • Produzione

  • Lavorazione

  • Stoccaggio delle merci

Il prestito per imprese con business stagionale genera interessi, generalmente inferiori a quelli di un tradizionale scoperto di conto corrente.

Scoperto bancario

Lo scoperto bancario è una situazione in cui le somme prelevate da un conto superano il saldo disponibile.

Uno scoperto bancario può essere autorizzato o meno dalla banca. È oggetto di un contratto firmato con la banca. Se è autorizzato, la banca stabilisce un tetto massimo e una durata per lo scoperto, che sono indicati nel contratto di conto corrente.

Analogamente a un fido per cassa, uno scoperto autorizzato comporta il pagamento di interessi, che vengono calcolati in base all'importo e alla durata dell'addebito. Tuttavia, questi sono meno onerosi rispetto a una situazione di fido per cassa e possono anche essere negoziati.

Se non autorizzato, lo scoperto di conto corrente espone l'azienda o il privato a spese e penali, che sono limitate per legge. Uno scoperto non autorizzato può anche influenzare il rating bancario e l'affidabilità creditizia del cliente.

I diversi tipi di prestiti e le relative regole

I prestiti si dividono in diverse categorie, ciascuna soggetta a regole specifiche:

Smobilizzo dei crediti

Lo smobilizzo dei crediti: è una tecnica che consiste nella cessione di crediti commerciali non rappresentati da cambiali a una banca che ne assicura il pagamento alla scadenza.

Esistono diversi tipi di finanziamento dei crediti, a seconda delle modalità e delle condizioni della cessione:

  • Factoring : è una tecnica che prevede l'affidamento della gestione dei crediti commerciali a un istituto specializzato, detto factor, che si occupa di riscuotere i crediti e di assicurarsi contro il rischio di mancato pagamento.

  • Sconto bancario : è una tecnica che prevede la cessione di un effetto commerciale (cambiale, vaglia cambiario) a una banca, che ne assicura il pagamento alla scadenza.

Il leasing

Il leasing è una forma di finanziamento che consente a un'azienda o a un professionista di locare un bene (mobile o immobile) da un ente finanziario (il locatore), che mantiene la proprietà del bene.

Le regole che disciplinano il leasing sono le seguenti

  • Il leasing può riguardare beni mobili (attrezzature, veicoli, ecc.) o immobili (locali, terreni, ecc.)

  • Il leasing è soggetto al diritto contrattuale ordinario e alle disposizioni specifiche del Codice monetario e finanziario e del Codice commerciale

  • Il leasing deve essere formalizzato in un contratto scritto che specifichi le caratteristiche del bene, la durata della locazione, l'importo dei canoni di locazione, etc.

  • Il locatore mantiene la proprietà del bene fino a quando non viene esercitata l'opzione di acquisto da parte del locatario.

  • Il locatario ha il godimento del benee ne sostiene i rischi. Deve pagare i canoni e rispettare gli obblighi contrattuali

  • Il locatario può esercitare l'opzione di acquisto in qualsiasi momento o alla scadenza del contratto, secondo le modalità stabilite nel contratto stesso.

Come ottenere un prestito?

Per ottenere un prestito è necessario seguire i seguenti passaggi:

  • Identificare il fabbisogno di cassa : è necessario determinare l'importo, la durata e lo scopo del prestito, nonché la capacità di rimborso dell'azienda.

  • Scegliere il tipo di prestito adatto : è necessario confrontare le offerte di diversi istituti finanziari e scegliere quella che meglio risponde alle esigenze dell'azienda.

  • Preparare la domanda : è necessario raccogliere i documenti di supporto necessari, come bilanci, previsioni finanziarie, piano di finanziamento, etc.

  • Negoziare i termini e le condizioni del prestito : è necessario discutere con il finanziatore i termini e le condizioni del prestito, come il tasso di interesse, le commissioni, le garanzie, le date di scadenza, etc.

  • Firmare il contratto e ricevere i fondi : una volta firmato il contratto, l'azienda riceve i fondi sul proprio conto bancario e può utilizzarli per finanziare le proprie esigenze di liquidità.

Quale alternativa al prestito alle imprese?

Siete alla ricerca di un'alternativa al prestito bancario per finanziare un fabbisogno di cassa a breve termine? Adottate Hero come soluzione di pagamento. Si tratta di una soluzione flessibile e pratica, specificamente studiata per soddisfare le esigenze delle micro imprese/PMI nelle transazioni B2B.

Hero è una soluzione che offre facilitazioni di pagamento per i vostri acquisti di beni/servizi. Ordinate ora e pagate a rate in 3 o 4 volte o con pagamento dilazionato, dopo 30 o 60 giorni.

La soluzione offre, infatti, le funzionalità di pagamento differito e di pagamento dilazionato. I vostri rapporti commerciali con i fornitori non ne risentiranno, poiché la piattaforma paga le loro fatture immediatamente.

Allo stesso modo, non rischierete le ripercussioni di un ritardo nei pagamenti, perché per ogni vostra vendita, la piattaforma vi anticipa anche gli importi delle vostre fatture.

L'utilizzo di Hero come soluzione di pagamento vi permette quindi di garantire il vostro fabbisogno di capitale circolante una tantum.

Demandez un devis personnalisé

In conclusione, l'ottimizzazione del flusso di cassa di un'azienda è essenziale per la sua stabilità ed espansione.

Un prestito di cassa ben gestito può essere uno strumento potente in questo processo. Offre la flessibilità finanziaria necessaria per cogliere le opportunità e superare le sfide. La scelta del giusto prestito per cassa per aziende adatto può essere la chiave del successo finanziario.

Écrit par

Valentin Orrù

Head of Growth

10/10/2023

Enfin le paiement pro que vos clients attendent vraiment.