Rejoignez Hero et inscrivez vous en liste d’attente ici
Rejoignez Hero et inscrivez vous en liste d’attente ici
Image
Produits
arrowUp
Produits
backIcon
Blog

Quanto tempo richiede un bonifico per le aziende?

Quanto tempo richiede un bonifico per le aziende?

Temps de lecture : 4 minutes

Quanto tempo richiede un bonifico per le aziende? In questo articolo vedremo i ritardi solitamente riscontrati e le possibili ragioni dei ritardi nel trasferimento.

La risposta alla domanda su quanto tempo richiede un bonifico per le imprese

In generale, un bonifico per imprese impiega tra i 3 e i 4 giorni lavorativi. Tale termine può variare a seconda dell'istituto bancario, della distanza e della natura della transazione. È anche possibile optare per il bonifico istantaneo per trasferire fondi in circa 10 secondi.

Cos'è un bonifico per aziende?

Un bonifico è un metodo di pagamento che consente di trasferire denaro da un conto bancario a un altro. Un bonifico per aziende è, quindi, un metodo di pagamento che consente di pagare fatture, tasse o fornitori legati ad un'attività professionale.

In altre parole, si tratta di una transazione finanziaria effettuata tra conti bancari aziendali o professionali.

Permette il trasferimento sicuro di fondi per transazioni commerciali o altre attività legate alle esigenze finanziarie di un'entità commerciale.

Le diverse tipologie di bonifici per le imprese

Esistono diverse tipologie di bonifici professionali, adatti alle esigenze specifiche delle imprese.

Bonifico interno

Chiamato anche giroconto, un bonifico interno è un trasferimento che avviene tra due conti aperti nella stessa banca. È solitamente gratuito e veloce, perché non richiede l'intervento di un intermediario.

Bonifico esterno

Designa Il movimento di fondi tra due conti bancari presso istituti finanziari diversi.Potrebbe trattarsi di un trasferimento di denaro su un conto bancario situato presso un'altra banca, locale o internazionale. Ciò comporta una transazione esterna all’istituto che emette i fondi.

Bonifico estero

Un bonifico internazionale è un trasferimento che comporta due conti bancari situati in due paesi diversi. Nell’ambito di questo bonifico le banche possono effettuare due tipologie di bonifico:

Bonifico SEPA (Area Unica dei Pagamenti in Euro)

Si tratta di un bonifico in euro da o verso uno dei 36 paesi dell’area SEPA. È soggetto a regole comuni, che ne garantiscono la rapidità, la sicurezza e la trasparenza. È solitamente gratuito o poco costoso, perché è considerato un trasferimento interno.

I bonifici SEPA vengono effettuati senza BIC (codice bancario), il che velocizza il trasferimento. 

Bonifico SWIFT (Società per le telecomunicazioni finanziarie interbancarie mondiali)

Un bonifico SWIFT è un trasferimento di denaro su un conto bancario domiciliato in un paese al di fuori dell’area SEPA. Si tratta di un bonifico in valuta estera. È, quindi, preceduto da un'operazione di cambio.

Il sistema Swift consente alle istituzioni finanziarie di tutto il mondo di scambiare dati sulle transazioni monetarie in un quadro sicuro e standardizzato.

Questo processo non trasferisce i fondi in sé. Invia solo istruzioni di transazione tra banche con codici SWIFT.

E per un bonifico effettuato nel fine settimana?

Un bonifico effettuato durante il fine settimana potrebbe implicare dei tempi di elaborazione extra. In generale, se la transazione viene effettuata di sabato, domenica o in un giorno festivo, l'elaborazione spesso non inizia fino al giorno lavorativo successivo.

Alcuni istituti finanziari potrebbero offrire servizi limitati nei fine settimana, il che potrebbe influire sulla velocità del trasferimento di fondi.

Concretamente, un bonifico effettuato dal lunedì al giovedì verrà accreditato tre o quattro giorni dopo. Se la transazione avviene di venerdì, l'accredito sul conto verrà effettuato solo il  martedì. Se trasferiti di sabato o domenica, i fondi vengono elaborati a partire da lunedì.

Perché un bonifico professionale può richiedere tempo?

Diversi motivi possono spiegare il ritardo nell’elaborazione di un bonifico professionale.

Controlli di sicurezza e conformità

Procedure bancarie rigorose possono prolungare i tempi di elaborazione di un bonifico professionale, richiedendo controlli approfonditi per garantire la legittimità dell'operazione.

Verifica delle informazioni fornite

Potrebbero verificarsi ritardi per la necessità della banca di verificare accuratamente le informazioni fornite durante la transazione, garantendo così l'accuratezza dei dettagli della transazione.

Un problema di solvibilità o di importo massimo

Un bonifico professionale potrebbe subire ritardi se la banca emittente rileva che il conto dell'emittente non dispone di fondi sufficienti o supera il limite autorizzato.

In questo caso, l'emittente può discutere con il suo consulente per rinnovare il suo ordine di bonifico.

Un errore o un'omissione nei dettagli di contatto del beneficiario

Un bonifico potrebbe essere ritardato se la banca emittente rileva un errore o un'omissione nei dati del beneficiario (un numero di conto errato o un IBAN errato). La banca emittente può contattare l'emittente per verificare o correggere i dati.

La data dell'ordine di bonifico

Un bonifico professionale potrebbe subire ritardi se l'ordine di bonifico viene eseguito in un giorno non lavorativo, come un giorno festivo, un venerdì o un fine settimana. Il bonifico, pertanto, non verrà elaborato fino al giorno lavorativo successivo.

Fuso orario o ritardo nel cambio valuta

Un bonifico professionale può subire ritardi se il bonifico è internazionale, vale a dire tra due paesi diversi. Il trasferimento potrà, in tal caso, essere soggetto a una differenza di fuso orario o un ritardo nel cambio valuta, a seconda della valuta utilizzata.

Perché può arrivare in ritardo?

Un bonifico potrebbe subire ritardi a causa di:

  • Controlli di sicurezza approfonditi,

  • Errori di informazione,

  • Problemi tecnici,

  • Giorni festivi,

  • Eventi imprevisti,

  • Etc.

Si può annullare un bonifico professionale?

L'annullamento di un bonifico per imprese dipende dal tipo di bonifico e da quando si richiede. Ecco i casi principali:

  • Se il bonifico è interno, generalmente è immediato e irrevocabile. Non si può  annullare a meno che la banca non accetti di fare un'eccezione. In questo caso avete solo 24 ore per richiedere la cancellazione a quest'ultima.Tuttavia, nella maggior parte dei casi è possibile effettuare il bonifico inverso.

  • Se il bonifico è esterno, può essere annullato se non è stato ancora elaborato dalla banca del beneficiario.

  • Se il bonifico è SEPA, si può annullarlo entro 24-72 ore, a meno che tu non abbia programmato un trasferimento posticipato, in tal caso potrete annullarlo fino al giorno prima della data prevista.

  • Se il bonifico avviene al di fuori dell’area SEPA, la cancellazione è molto più complessa. Pertanto, il periodo di cancellazione è più lungo.

Come sapere se il pagamento professionale è arrivato?

Per sapere se il vostro bonifico professionale è arrivato potete utilizzare diversi metodi, a seconda della vostra banca e della tipologia di bonifico. Ecco alcuni esempi:

  • L'e-mail o l'SMS di conferma. Alcune banche consentono di inserire l'indirizzo email o il numero di telefono del beneficiario per informarlo del bonifico.

  • Contabile del bonifico. Dall'area clienti della vostra banca potete, talvolta, scaricare la prova del pagamento effettuato. Questo documento riassume le informazioni del bonifico (data, importo, etc.).

  • Estratti conto. Potete visualizzare le vostre transazioni tramite l’applicazione o l'area clienti della vostra banca professionale, che indica i bonifici effettuati e ricevuti. Potete anche richiedere un estratto conto alla vostra banca.

  • Conferma di esecuzione. Potete anche recarvi presso la vostra filiale bancaria e richiedere un avviso di esecuzione, che certifica l'avvenuta esecuzione del bonifico.

Quali sono i costi di un bonifico professionale?

Le spese per un bonifico professionale dipendono da diversi fattori, quali:

  • Il tipo di bonifico. Un bonifico online è generalmente meno costoso di un bonifico effettuato in agenzia. Allo stesso modo, potrebbero essere applicati costi aggiuntivi a seconda dell’istituto finanziario se si opta per un trasferimento istantaneo.

  • La valuta del bonifico. I bonifici in euro sono meno costosi. Se, invece, si tratta di un bonifico estero, è necessario prevedere costi aggiuntivi, comprese le commissioni di cambio.

  • L'importo del trasferimento.

  • La banca dell'emittente e quella del beneficiario. Potrebbero essere applicate anche commissioni al ricevente. Allo stesso modo, se le due banche non si trovano nello stesso Paese o nell’area SEPA, bisogna prevedere costi aggiuntivi.

In generale, i bonifici hanno commissioni che cambiano a seconda del loro tipo di bonifico. I costi di per il bonifico in media oscillano tra 2 e 5 €. Tuttavia, alcuni pacchetti offrono bonifici senza commissioni.

  • I bonifici nell’area SEPA sono gratuiti.

  • I bonifici al di fuori dell’area SEPA hanno commissioni fisse.

  • La banca prende una commissione sul tasso di cambio se la valuta è diversa.

  • La banca intermediaria può addebitare una commissione per la corrispondenza.

  • La banca ricevente può addebitare una commissione di ricezione.

  • I bonifici SEPA istantanei potrebbero comportare commissioni a seconda delle condizioni bancarie.

Hero: un'alternativa pratica e meno costosa per ottimizzare il vostro flusso di cassa

Hero è un'alternativa economica per ottimizzare il flusso di cassa. Hero si presenta come la prima soluzione di pagamento che offre ai vostri clienti la possibilità di ordinare adesso e pagare dopo, senza rischi.

Hero aiuta a soddisfare le diverse esigenze dei professionisti per acquisti online e offline su preventivi o fatture, oltre che in negozio.

Offre un'esperienza cliente ottimale con agevolazioni di pagamento come pagamento frazionato in 3 o 4 rate senza commissioni e pagamento dilazionato a 30 o 60 giorni. La piattaforma, però, anticipa il pagamento entro 24 ore, evitando così i rischi legati ai ritardi nei pagamenti.

In sintesi, i tempi di elaborazione di un bonifico internazionale varia a seconda delle banche, dei paesi e delle modalità utilizzate.

È fondamentale tenere conto di queste variabili per pianificare in modo efficace le vostre transazioni finanziarie. Il tempo necessario per un bonifico professionale dipende anche da questi fattori e richiede un'attenta gestione delle scadenze.

Altri articoli sullo stesso argomento:

Come formulare le condizioni di pagamento? Il metodo con il nostro template

Calcolare e applicare uno sconto per pronta cassa

Addebiti diretti ai clienti: possono essere imposti?

Come assicurarsi di ottenere il pagamento dal cliente al ricevimento della fattura?

Ottimizzare il tempo massimo di addebito delle carte bancarie con Hero

Capire che cos'è un pagamento in sospeso

Cos’è una fattura scaduta e quali sono le soluzioni?

(oltre a molti altri articoli interessanti qui)

Écrit par

Valentin Orru

Head of growth

19/06/2024